Come viene valutato l'oro usato?

Come viene valutato l'oro usato?

Oro Express spiega come viene effettuata la valutazione dell'oro usato

La valutazione di un oggetto in oro dipende dalla sua purezza, cioè la percentuale di oro al suo interno rispetto al peso complessivo dell'oggetto.

Inoltre la classificazione avviene su due metri di misura dei valori: i millesimi e i carati.

I carati sono indicati con la sigla K oppure CT o KT ed il valore è compreso da 0 (assenza di oro) a 24 (oro puro).

millesimi sono indicati con il simbolo  ed il valore è compreso da un minimo di 0‰(assenza di oro) ed un massimo di 999‰ (oro puro).

In Italia le tipologie di oro lavorato più diffuse sono:

  • 999 millesimi = 24 carati 
  • 750 millesimi = 18 carati 
  • 333 millesimi = 8 carati
  • 585 millesimi = 14 carati 

 

Per legge i titoli utilizzati nella creazione di oggetti preziosi devono essere obbligatoriamente stampigliati sui singoli oggetti.

Non perdere tempo valuta l'oro che vuoi vendere subito per scoprire il suo valore commerciale e vienici a trovare nei nostri punti vendita

Scopri ora la reale quotazione del tuo oro in tempo reale!